Calexico a Parma

calexico

Unica data italiana per i Calexico, sabato 7 novembre all’Auditorium Paganini di Parma in occasione del Barezzi Festival.

Il sound dei Calexico con la consueta miscela di rock sognante tra il western, atmosfere morriconiane, mariachi, echi gipsy, musica da camera ed improvvisazione jazz torna in Italia.

Burns & Convertino, sconvolgono la scena alternative americana con il secondo album, The Black Light, da quel momento il nome dei Calexico è sulla bocca di tutti, portando la band ad un successo planetario.  L’approccio dei Calexico li ha portati negli anni a collaborare con alcune tra le stelle più brillanti della scena alternative rock mondiale, dagli Arcade Fire a Neko Case, dai Gotan Project ad Amparo (la cantante degli Amparanoia), da Iron & Wine a Tortoise, Beirut, Lisa Germano e Will Oldham, senza dimenticare l’Italia dove i Calexico hanno instaurato un rapporto di amicizia e collaborazione con Vinicio Capossela. La leggenda vuole che i due musicisti durante un’intervista con il NY TIMES dissero che tra la musica che stavano ascoltando in quel momento ci fosse anche Vinicio Capossela. Poco ci volle perché i Calexico ospitassero sul palco Capossela, durante un live milanese. La collaborazione presto si estese allo studio di registrazione, quello di Burns e Convertino a Tucson, e produsse due pezzi, La Faccia Della Terra e Polpo D’amor. La prima è confluita in Da Solo, disco in studio di Capossela, mentre la seconda è stata inclusa come bonus-track per il mercato italiano di Carried To Dust.