Dall’indie rock all’elettronica: torna l’AMA Festival di Asolo

AMA
Dopo il successo dell’edizione 2015, che ha visto sul palco – tra gli altri – Verdena, Gogol Bordello, e Jennifer Gentle, per un totale di 40.000 spettatori, Ama Music Festival torna all’Asolo City Park dal 23 al 28 agosto 2016 e punta a fare ancora di meglio.

La line-up è davvero eterogenea, comune denominatore l’eccellenza: Foals, Kula Shaker, Steve Aoki, The Neighbourhood, Edoardo Bennato, Sticky Fingers, Soviet Soviet, Ex Otago, Vitalic, Tre Allegri Ragazzi Morti, Calcutta, Gazebo Penguins e tanti altri ancora.

Ama Music Festival 2016 non è solo musica: in programma anche performance artistiche, accessi ai musei e visite guidate al centro storico di Asolo, percorsi culturali ed enogastronomici, che andranno a solleticare tutti e cinque i sensi del pubblico.

Nuova anche la location, l’Asolo City Park, un’area verde ai piedi dei colli asolani: 50.000 metri quadri di arena concerti con due palchi, area market, zona relax, un’area dedicata al food&beverage e un’area in cui verranno sperimentate installazioni ed interventi di arte contemporanea.

Promuovere l’interazione, lo sviluppo sostenibile e la salvaguardia dell’ambiente – ma anche il patrimonio storico, culturale e turistico della regione Veneto: questi gli obiettivi del festival Ama. Da non perdere.