Il cinema allo stadio

Mirabello Aria Aperta 2016

Continuano le novità della rassegna MIRABELLO ARIA APERTA 2016 con le proiezioni dei film allo stadio a Reggio Emilia. Dal 3 al 18 luglio tre giorni al “cinema rock” sullo schermo gigante posizionato sul palcoscenico dove saranno trasmessi tre film dedicati ad altrettanti artisti testimoni del nostro tempo e della storia della musica.

Mercoledì 6: Roger Waters – The Wall

A 36 anni dalla sua pubblicazione su disco, l’opera di Roger Waters dimostra di non sentire il peso degli anni. Al contrario il film del 2014 diretto dallo stesso Waters e da Sean Evans e basato sul tour The Wall Live (2010-2013) conferma la straordinaria attualità di una pietra miliare della storia del rock e della carriera dei Pink Floyd. Il film non è solo l’esperienza di un concerto, ma anche un road movie di Waters che fa i conti col passato e un atto di accusa contro la guerra.

Venerdì 8 luglio: The Rolling Stones – Shine a Light

Shine A Light non è solo il classico film-concerto ma un vero e proprio viaggio che ripercorre il lungo percorso dei Rolling Stones attraverso le canzoni che hanno fatto la storia della band inglese (“Jumpin’ Jack Flash”, “Sympathy for the Devil”, “Brown Sugar”, “(I Can’t Get No) Satisfaction”) alternate a estratti di interviste realizzate nel corso degli anni . Diretto da Martin Scorsese, il documentario è il frutto delle riprese di due concerti tenutisi nell’autunno 2007 al Beacon Theatre di New York.

Sabato 9 luglio: Bruce Springsteen – Springsteen & I

In concomitanza con il suo tour in Italia, che lo vedrà sul palco a Milano il 3 e 5 luglio e a Roma l’11 luglio con la E-Street Band, Bruce Springsteen arriva sullo schermo gigante del Mirabello con la proiezione-evento di Springsteen & I. Si tratta di uno straordinario film documentario prodotto da Ridley Scott incentrato sulla grande rockstar americana, raccontata dai suoi fans e da performances inedite. La lunga e straordinaria carriera di Springsteen è perfettamente documentata nel film che ripercorre i momenti più significativi della carriera di Bruce, riproponendo concerti leggendari e le canzoni più famose con un bonus sorprendente.