Bolognetti Rocks: giovedì 2 luglio IOSONOUNCANE live

iosonouncane-intervista

Il sardo Jacopo Incani, classe 1983, inizia presto a suonare nella band Adharma con la quale pubblica un EP e tiene alcuni concerti, ma è a Bologna, dove si trasferisce e tuttora è di base, che dà vita al progetto IOSONOUNCANE.

Pubblica nell’ottobre 2010 il suo disco d’esordio “La Macarena Su Roma” (Trovarobato), che ottiene ampi riconoscimenti e coagula attorno al musicista un grande consenso di critica e un pubblico sempre più numeroso.
Vince il premio Fuori dal Mucchio 2011 e nello stesso anno è invitato a suonare all’Ariston di Sanremo per il Premio Tenco.
Conclude il tour de La Macarena Su Roma il 22 settembre 2012 dopo quasi 200 concerti. Torna per una breve parentesi per un tour in formazione trio di sei date (TRE TOUR) nel dicembre del 2013. Durante il 2014 lavora in studio con Bruno Germano e conclude la produzione di DIE, il nuovo album in uscita a marzo 2015.

DIE è un progetto che nasce dalla maturazione artistica di IOSONOUNCANE, dalle decine di concerti in giro per l’Italia, dalle collaborazioni con molti musicisti, ma anche dal desiderio di percorrere un diverso percorso creativo rispetto a quello che aveva dato come risultato il premiato debutto. Un lavoro dove si vuole dare uguale importanza ai testi, mai così scarni ed essenziali, e soprattutto alla loro tessitura musicale, vero e proprio obiettivo di IOSONOUNCANE.

Vi aspetta live al Bolognetti Rocks giovedì 2 luglio, ingresso libero.