Senza Pelle, Nell Zink

51671b5b2bf15b88731b14b3291e63b3

Una coppia di coniugi americani, Tiffany e Stephen, si trasferisce in Svizzera, a Berna, appena dopo essersi sposati. La tranquillità della loro vita matrimoniale verrà cambiata da un incidente stradale, che rivelerà a Tiffany la sua natura sfrenata e sessualmente disinibita, nonché la sua passione ambigua per l’ornitologia e – con un collegamento del tutto inusuale tra le due cose – per gli atti di ecoterrorismo.

Stephen mi salì a cavalcioni sul
petto e alla fine in parole povere mi scopò la bocca. Era
disinibito, vale a dire sconsiderato. Io mi sentivo come
l’Imperatrice Teodora. Vi supplico, datemi qualche orifizio
in più, pensavo. Non era questo che intendeva dire nella
Storia Segreta? Non che tre siano pochi, ma che i tre a disposizione
non bastano per far durare un matrimonio.

Definita da Johnathan Franzen “Una scrittrice di straordinario talento”, Nell Zink scrive un libro caustico, feroce e disincantato, ma che descrive a pieno lo spirito del mondo di oggi.

Annoverato dal New York Times tra i 100 libri più belli del 2014, Minimum Fax lo pubblica per la prima volta in Italia con la traduzione di Anna Mioni.

Alberto Giusti