Svetlana Alexievich vince il Nobel 2015 per la letteratura

NOBEL

Il Premio Nobel per la Letteratura 2015 è stato assegnato a Svetlana Alexievich “per la sua scrittura polifonica, un monumento alla sofferenza e al coraggio nel nostro tempo”. E’ la quattordicesima donna a vincere il Premio Nobel, è la seconda persona di origini ucraine a vincerlo dopo Shmuel Yosef Agnon che lo vinse nel 1966.

Scrittrice e giornalista nata in Ucraina nel 1948, è stata anche cronista degli eventi presenti in Unione Sovietica della seconda metà del XX secolo.

Autrice di Preghiera per Cernobyl – Cronaca del futuro, Ragazzi di zinco, Incantati dalla morte, Tempo di seconda mano. La vita in Russia dopo il crollo del comunismo i suoi libri sono stati banditi dal paese natale.

Ha pubblicato in oltre quaranta lingue e ricevuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali.